ANSIA

L’Ansia insorge quando c’è un’attivazione sia fisica, sia mentale come anticipazione di qualcosa di spiacevole che potrebbe accadere a breve. 

E’ come una paura, ma mentre in questo caso la sua durata è limitata al momento ed alla situazione, nell’ansia parte tutto da qualcosa di interiore. Magari la prima volta c’è stata una causa scatenante, ma da lì in poi la reazione continua ad insorgere anche quando apparentemente è tutto tranquillo. La persona che ne soffre tende a ridurre sempre più il suo ambito di azione o le sue scelte, personali o professionali, per evitare l’insorgere del disagio. In breve tempo, il problema non è più gestire la situazione minacciosa esterna, ma la propria reazione a ciò che si pensa potrebbe accadere ma non è certo che accadrà.

I sintomi possono essere:

  • tachicardia
  • sudorazione eccessiva
  • tremori
  • affaticamento
  • difficoltà respiratorie
  • pallore
  • nausea e/o problemi gastrointestinali
  • tensione muscolare (preparazione all’attacco o alla fuga)
  • difficoltà nel sonno
  • sensazione che stia per accadere qualcosa di terribile

Hai la sensazione che almeno alcuni dei sintomi elencati parlino del tuo stato d’animo o di ciò che ti accade? Contattami, così potremo capire cosa sta succedendo e se potrebbe esserci bisogno di iniziare un percorso più approfondito.

Contattami

*

Studio

Via Saturnia, 4/A
presso Associazione Il Melograno
00183 – Roma

Recapiti

Orario di ricevimento

Si riceve su appuntamento.